Dentista Roma
Arcate dentali

telefono dentista roma whatsapp dentista roma

Le arcate dei denti: superiore(mascellare) e inferiore(mandibolare)

 
 
 
+arcate dentali dentista roma

La bocca umana è dotata di due arcate dentali, una superiore(o arcata mascellare) ed una inferiore(anche detta arcata mandibolare).
L'arcata superiore è posizionata nella zona periferica del palato, mentre l'arcata inferiore è incastonata nell'osso mandibolare in mezzo alla quale è posizionata la lingua.
Entrambe le arcate dei denti possiedono delle cavità, dette alveoli all'interno dei quali sono inseriti i denti, in particolare le radici dei denti che si inseriscono nelle ossa mascellari ed hanno una lunghezza maggiore rispetto alla corone dentali che sono visibili.
Ogni arcata dentaria è suddivisa in due semiarcate simmetriche: la semiarcata destra e la semiarcata sinistra.
Quando ci si riferisce a destra e sinistra si intende quella del paziente e non quella dell'osservante, perciò la semiarcata destra del paziente è posizionata sulla sinistra per chi osserva.
I denti presenti nella bocca hanno nomi, forma, posizione e funzioni diverse e sono posizionati in modo speculare tra le due arcate dentarie.
Ogni semiarcata dentale è composta da 8 denti, perciò ogni arcata dentale ha 16 denti. Entrambe le arcate di conseguenza alloggiano in totale i 32 denti presenti in bocca.
Denti e semiarcate vengono identificati univocamente secondo il sistema F.D.I. assegnando ad ogni dente una coppia di numeri, ad ogni semiarcata un numero che varia permettendo di distinguere denti decidui(da latte) e denti permanenti.

 

 

 

  Le informazioni contenute in questa sezione potrebbero essere imprecise, incomplete, sommarie ed hanno scopo esclusivamente informativo e divulgativo. Possono essere modificate o eliminate in qualsiasi momento e senza preavviso.

Questo è un sito medico-scientifico e non costituisce un mezzo per l'autodiagnosi o l'automedicazione e non si intende sostituire ma anzi favorire la consultazione medica ed il rapporto diretto tra medico e paziente e le viste specialistiche.

É sempre opportuno consultare il proprio medico curante e/o uno specialista prima di intraprendere qualsiasi iniziativa sopratutto in presenza di situazioni che richiedono la massima attenzione come nel caso dei bambini, gli anziani, le donne in gravidanza o nel post gravidanza, gli individui intolleranti, allergici, obesi e/o a rischio.

Possono essere riportate informazioni inerenti termini, vocaboli, tecniche e metodiche operative adottate da medici specializzati, chirurghi, odontoiatri al solo scopo informativo e per favorirne la comprensione, pertanto non ci si assume alcuna responsabilità derivata da un errato uso o comprensione delle stesse.