Dentista Roma
Spazzolino da denti

whatsapp dentista roma

Lo spazzolino da denti è uno degli strumenti per l'igiene orale che tutti devono usare quotidianamente per mantenere in salute la propria bocca ed in particolare i denti.

Recentemente lo spazzolino da denti ha subito notevoli cambiamenti nella forma e nel funzionamento poichè una parte del movimento è stato motorizzato creando lo spazzolino da denti elettrico. Ulteriori evoluzioni si sono avute ancor più recentemente con gli spazzolini ad ultrasuoni e ad aria compressa.

Lo spazzolino da denti manuale è composto da due parti principali: un manico per l'impugnatura e la testina contenente la spazzola che serve a sfregare i denti, opportunamente cosparsa di dentifricio.

La testina può essere di tipo intercambiabile. Lo spazzolino con testina intercambiabile permette il riutilizzo del manico ed il conseguente risparmio in termini di impatto ambientale e di costi.

Serve principalmente a rimuovere la placca batterica ed il tartaro dai denti.

Alcuni modelli incorporano nel retro della spazzola un altro strumento che permette di pulire la lingua avendo anche la funzione di Spazzolalingua. Anche la spazzola comune può essere usata per spazzolare la lingua.

Innanzitutto, usa il dentifricio adatto allo stato di salute della tua bocca. Se hai dubbi sulla scelta del dentifricio migliore per te, parlane senza esitare con il dentista che potrà indirizzarti verso la scelta più adatta.

Non occorre una quantità eccessiva di dentifricio. Basta la quantità corrispondente ad un fagiolo.

Non utilizzare una forza eccessiva per spazzolare i denti perchè potresti danneggiare i denti.

Per fare un uso corretto dello spazzolino da denti:

  • Occorre spazzolare con uguale accortezza tutti i denti, sia quelli visibili che quelli posteriori;
  • La forza esercitata durante lo spazzolamento deve essere presente e costante, ma non eccessiva per evitare di danneggiare le gengive

Per la superficie verticale del dente:

  • Effettua lo spazzolamento dei denti inclinando di 45° lo spazzolino rispetto all'asse del dente e muovilo verticalmente, con la rotazione del polso, dalla gengiva verso il dente.
  • L'arcata superiore va spazzolata con un movimento che procede dall'alto verso il basso;
  • L'arcata inferiore va spazzolata con un movimento che procede dal basso verso l'alto;

Per la superficie masticatoria del dente:

  • Muovere lo spazzolino avanti e indietro lungo la superficie masticatoria dei denti

Altre considerazioni:

Ogni persona deve usare unicamente il proprio spazzolino ed avvolgere la spazzola nella custodia al termine delle operazioni di spazzolamento.

I denti devono essere spazzolati tre volte al giorno. Dopo ogni pasto principale.

Per un corretto spazzolamento occorrono circa 4/5 minuti. Un tempo inferiore non è sufficente per un buon risultato.

Occorre evitare accuratamente il movimento orizzontale sulla superfice verticale del dente ed il movimento indirizzato verso la gengiva. Il movimento di spazzolamento scorretto può causare lesioni alla gengiva, la sua retrazione ed anche sanguinamento o eventuali patologie più importanti.

Al termine dello spazzolamento, ovviamente, bisogna risciacquare la bocca.

L'acqua è una risorsa importante. Ti preghiamo di risparmiarla chiudendo sempre il rubinetto quando il consumo non è necessario.

Quando hai finito di spazzolare i denti passa ad utilizzare filo interdentale e puliscilingua.

Se hai usato correttamente spazzolino elettrico, filo interdentale e puliscilingua, non serve utilizzare il colluttorio, a meno che il dentista ti abbia indicato di utilizzarlo

Per gli adulti, il nostro consiglio è quello di utilizzare uno spazzolino dotato di setole aventi rigidità di tipo medio a meno che il vostro dentista non vi abbia  indicato  diversamente.

Per i bambini consigliamo di utilizzare uno spazzolino da denti colorato e divertente per incentivare i piccoli ad un uso costante. I bambini devono usare spazzolini con setole di tipo morbido a meno che il dentista non vi abbia  consigliato diversamente. I bambini devono essere supervisionati quando si lavano i denti e devono essere stimolati fino a quando l'abitudine a lavare i denti è ben radicata.

Valutate di utilizzare uno spazzolino con testina di tipo intercambiabile.

Preferite spazzolini con setole artificiali, poiche le setole artificiali hanno punte arrotondate che permettono uno spazzolamento ottimale, mentre le setole naturali hanno punte irregolari, perciò puliscono meno bene, ed in alcuni casi sono cave, quindi trattengono impurità e batteri al loro interno.

Lo spazzolino Intero, se composto di un unico pezzo, o la testina, se di tipo a testina intercambiabile, va sostituito periodicamente. Il periodo ottimale di sostituzione è di 45/60 giorni di utilizzo, dopo i quali va sostituito. Quando sostituite lo spazzolino o la testina intercambiabile cercate di rispettare le indicazioni per i rifiuti presenti sulla  confezione dello spazzolino nuovo e quelle sulla raccolta dei rifiuti del vostro comune.

Per motivi di impatto ambientale andrebbe preferito lo spazzolino con testina intercambiabile oppure quello in Bamboo.

Tra gli spazzolini di tipo a testina intercambiabile vi consigliamo:

Tra gli spazzolini di tipo a spazzola fissa vi suggeririamo:

Tra gli spazzolini di tipo a spazzola fissa per bambini ci sentiamo di suggerire:

Tra gli spazzolini ecologici in Bamboo vi proponiamo:

In viaggio vi consigliamo di portare con voi lo spazzolino che normalmente utilizzate in casa, avendo cura di proteggerne le setole con l'apposita protezione.