Dentista Roma
Diastema dentale

diastema lo spazio in mezzo ai denti

Il Diastema, in inglese Gap Teeth, è il disallineamento dei denti incisivi, quasi sempre superiori, che da luogo ad uno spazio tra questi due denti. Potrebbe interessare anche altri elementi dentari e manifestarsi anche sull'arcata inferiore.

Nei bambini:

Il diastema solitamente compare con la dentatura da latte e può scomparire autonomamente durante la crescita, ed in particolare con la sostituzione degli elementi dentari primari a favore dei denti permanenti. Solamente in rarissimi casi è consigliato intervenire per correggere il difetto durante la fase della crescita.

Negli adulti:

A partire dalla maggiore età, lo spazio tra i denti si può considerare una condizione cronica per la quale è necessario o adattarsi sia fisicamente che psicologicamente o in alternativa, considerare le possibili terapie offerte dall'odontoiatria moderna di seguito esposte.

Il diastema non è una patologia, pertanto anche quando permane nella dentizione definitiva non è causa di reali problemi di salute e resta soltanto un difetto di natura estetica, tuttavia nel caso di diastemi pronunciati potrebbero svilupparsi problemi di fonazione di alcuni suoni, fischi o una ridotta mobilità della lingua. Ai problemi funzionali precedentemente citati possono aggiungersi secchezza delle mucose della bocca, problemi di masticazione e/o deglutizione.

Le cause all'origine del diastema possono essere molteplici e tra le più ricorrenti ricordiamo: 

  • un anomalia congenita nello spessore e nella lunghezza del frenulo gengivale che risulta troppo corto o troppo largo.
  • un rapporto sproporzionato tra la dimensione dell'osso della mascella e la dimensione dei denti che risulteranno troppo piccoli.
  • la presenza di cisti dentali sia follicolari che radicolari.
  • uno sviluppo insufficiente dei denti incisivi.
  • una crescita eccessiva del tessuto che delimita la linea gengivale e i due denti anteriori superiori.
  • la cattiva abitudine dei bambini piccoli di succhiarsi il pollice potrebbe essere all'origine della formazione di diastemi a causa della spinta esercitata dalla suzione verso l'esterno della bocca.
  • il riflesso legato alla deglutizione può portare la lingua a spingere contro i denti anteriori, causandone la progressiva separazione.
  • la Parodontite o Piorrea e cioè l'infiammazione che danneggia le gengive ed il tessuto che sostiene i denti può causare diastemi dentali.
  • una agenesia dentale(mancanza congenita di un dente) che ha comportato un riadattamento degli spazi interdentali con conseguente diastema.

E' noto a tutti il nomignolo con cui si chiama amichevolmente il diastema e cioè "finestrella".

Un marcato spazio tra i denti può essere motivo di disagio psicologico sopratutto in età preadolescenziale ed adolescenziale. I bambini e gli adolescenti tendono a competere,a deridere e denigrare i portatori di imperfezioni corporee per primeggiare nei vari gruppi di appartenenza.

Gli individui portatori di imperfezioni soffrono particolarmente delle derisioni e dei disagi in particolar modo se lo spazio interdentale si trova posizionato tra gli incisivi centrali dell'arcata superiore che vengono scoperti ad ogni apertura della bocca e ad ogni sorriso

Esistono anche risvolti positivi infatti in alcune culture si ritiene il diastema un segno di forte personalità ed è associato alla bellezza estetica ed addirittura che porti fortuna.

Può consolare sapere che hanno il diastema molti sportivi e personaggi famosi di cui alcuni considerati dei sex-symbol come Madonna, Brigitte Bardot, Eddie Murphy, Ornella Muti, Laura Pausini, Il principe Harry, Arnold Schwarzenegger e Ronaldo solo per citarne alcuni. 

frenulectomia labiale

Nei casi di frenulo gengivale troppo corto o troppo largo, quando il problema compare durante l'età dello sviluppo, dalle evidenze diagnostiche ed a seguito di indagini visive, spesso si evidenzia una malformazione del frenulo gengivale che risulta essere la causa principale del difetto.

ll trattamento consigliato in questi casi consiste nell'effettuare un ablazione chirurgica del frenulo.

Si tratta di un trattamento rapido e non rischioso che può correggere il difetto in modo definitivo.

In questi casi la terapia ortodontica da sola non basta e può essere adottata solo successivamente al necessario intervento chirurgico volto ad incidere il frenulo labiale superiore per riposizionarlo in posizione più apicale o per rimuoverlo definitivamente.

L'intervento richiede la somministrazione al paziente di anestesia locale per desensibilizzare la zona su cui intervenire. Al termine si applicano punti di sutura che verranno rimossi a distanza di 10 giorni circa. 

I tempi di guarigione variano da 15 a 20 giorni e può essere effettuato anche ricorrendo all'uso del laser.

L'odontoiatra ricorre ai comuni metodi diagnostici allo scopo di evidenziare che l'anormalità della condizione del frenulo non sia legata anche ad altre problematiche ortognatodontiche.

splintaggio

Il diastema nei bambini ed in particolar modo in quelli che hanno ancora i cosidetti "denti da latte" o denti decidui non deve essere motivo di preoccupazione per i genitori.

Numerose pubblicazioni scientifiche confermano che il diastema è una condizione normale fino al raggiungimento del periodo di dentizione mista in cui convivono sia i denti decidui che quelli permanenti partecipando a costituire la necessaria riserva di spazio che permetterà l'eruzione ed il corretto posizionamento dei canini e che il difetto tenderà a scomparire in modo progressivo spontaneamente.

E' possibile intervenire sugli spazi interdentali anomali con l'uso di apparecchio ortodontico solamente dopo l'eruzione dei denti definitivi e non prima del periodo adolescenziale.

Meglio se la terapia viene completata con lo splintaggio, mostrato in figura, al fine di garantire un risultato stabile e duraturo, che consentirà di mantenere la distanza e la posizione tra i denti inalterata per un periodo di tempo tipicamente di uno o due anni. che rispetto alla terapia ortodontica va considerato minimamente invasivo, di maggiore tollerabilità, non crea problemi alle operazioni di igiene orale e non limita nelle attività sportive.

.
diastema da parodontite
diastema da parodontite

La cosidetta Piorrea, anche detta parodontiteperiodontite o parodontopatia, è una patologia che affligge inizialmente le gengive infiammandole e con il perdurare attacca le strutture ossee che sostengono i denti causando carenza di attaccatura rispetto agli alveoli e cioè le cavità insite nelle ossa mascellari atte ad ospitare gli elementi dentari.

Se trascurata e non curata, nel tempo può portare alla perdita dei denti e necessariamente a ricorrere a soluzioni anche molto costose per il paziente.

Nella fase intermedia della patologia, si manifesta mobilità dei denti che possono spostarsi rispetto alla posizione naturale creando diastemi multipli.

L'aspetto estetico in questi casi assume un importanza secondaria rispetto all'aspetto funzionale e le terapie attuate tendono principalmente a bloccare l'evoluzione della malattia e solo successivamente si agisce per ripristinare la funzionalità e l'estetica.

Con la perdita degli elementi dentari si potrebbe rendere necessario ricorrere all'implantologia dentale per sostituire gli elementi irrimediabilmente compromessi spesso affiancando la ricostruzione dell'osso di sostegno con appositi materiali.

I tempi di guarigione possono prolungarsi notevolmente in funzione della riposta individuale del paziente ai trattamenti atti inizialmente a bloccare l'infiammazione e successivamente a tamponare i danni creati dall'avanzare della patologia.

l'approccio farmacologico è volto inizialmente ad aumentare le difese immunitarie tramite uso di integratori come fermenti lattici e probiotici e può essere affiancato da un regime alimentare volto a migliorare lo stato di salute del paziente al fine di ridurre il più possibile l'infiammazione in atto fino ad eliminarla del tutto. L'uso di antinfiammatori ed antibiotici specifici deve essere valutato in funzione della risposta alle terapie del singolo individuo.

L'igiene orale costante e minuziosa ricopre un ruolo fondamentale affiancata all'eliminazione di vizi dannosi quali il tabagismo e l'uso di sostanze dannose per la salute in generale e della bocca in particolare.

Parodontite dentista roma

 
Ulteriori informazioni sulla Parodontite

Le terapie attuabili per risolvere i problemi legati al diastema e chiudere lo spazio tra i denti sono di diversa natura, richiedono specialisti diversi ed hanno tempi di attuazione e costi differenti:

La chirurgia

Tipicamente si usa quando il diastema è causato da un anomalia del frenulo labiale e consiste nell'attuare un operazione chirurgica denominata frenulectomia che può essere seguita da terapia ortodontica in funzione della risposta del paziente. E' necessaria una sola seduta ed è richiesto l'uso dell'anestesia.

L'Ortodonzia classica

L'uso dell'ortodonzia per chiudere il diastema deve essere valutato da un ortodontista esperto che potrà offrire al paziente la scelta tra diverse tipologie di apparecchi ortodontici o allineatori trasparenti con il preciso obbiettivo di riavvicinare i denti e ridurre lo spazio interdentale.

L’utilizzo dell’apparecchio sia mobile che fisso, è funzionale alla risoluzione della problematica per tutti colori che intendono adottare questo tipo di terapia poiché, salvo rari casi si tratta di una cura di routine che rispetto ai casi di malocclusione richiede tempi ridotti.

I tempi di risoluzione sono decisamente più lunghi rispetto alle terapie esclusivamente estetiche e normalmente hanno un costo più basso rispetto all'ortodonzia invisibile.

L'Ortodonzia invisibile

L'uso degli allineatori trasparenti anche chiamati mascherine invisibili è adatto sia per gli adulti che per i bambini. Il vantaggio degli apparecchi trasparenti non risiede soltanto nel minore impatto estetico che eliminerà totalmente l’imbarazzo di portare l’apparecchio ma sopratutto negli aspetti funzionali che questo tipo di protesi garantisce al paziente, ovvero  la possibilità di rimuovere l'apparecchio durante i pasti, per lavarsi i denti, fare sport, nell'intimità ed in occasioni speciali.

L'odontoiatria estetica

L'uso delle sempre più innovative tecniche e tecnologie legate all'estetica dentale garantiscono oltre ad un risultato eccellente anche tempi di risoluzione estremamente rapidi. Rispetto alla terapia ortodontica hanno un costo più alto, non sono invasive e di norma non richiedono anestesia.

E' possibile ricorrere alla ricostruzione dentale per chiudere il diastema con composito quando la distanza tra i denti è minima aumentando la larghezza dei due denti attigui.

Tra le soluzioni d'elezione per gli adulti le faccette dentali o Veneers hanno un ruolo prominente. Presso il nostro studio di Roma operano Odontoiatri certificati Lumineers® che utilizzano materiali d'eccellenza che si contraddistinguono per durata e qualità.

Esiste inoltre una speciale protesi estetica denominata Snap On Smile prodotta in Italia dalla Lumineers® che non richiede preparazione dei denti naturali e riveste i tuoi denti restituendo un sorriso smagliante in tempi brevissimi evitando operazioni invasive. E' inoltre possibile sanare problemi di mancanza di elementi dentari(fino ad un massimo di 3/4) con un unica soluzione usando una variante denominata Snap IT.

Le protesi dentarie

Quando gli elementi dentari risultano compromessi è possibile eliminare lo spazio interdentale applicando una corona o capsula dentale. Il risultato è pressoché immediato ed il costo accettabile. E' necessario provvedere ad incapsulare il dente danneggiato prima di applicare la nuova corona che potrà essere calibrata sulle dimensioni necessarie a compensare il diastema. La scelta dei materiali influenza il costo ed è possibile scegliere tra Ceramica, Zirconio, Disilicato di Litio o Resina composita, tutti materiali metal-free.

Roma Faccette Dentali per il diastema prima e dopo
 Faccette dentali per diastema prima e dopo
La foto a sinistra mostra come nel caso clinico del 2019 di un paziente maschio ricorrendo all'applicazione di faccette dentali si è potuto correggere i problemi di forma, colore, posizione e lunghezza dei denti dell'arcata superiore ed in particolare degli incisivi che creavano un diastema multiplo migliorando notevolmente non soltanto l'estetica del sorriso ma anche apportando importanti benefici alla masticazione e facilitando le quotidiane operazioni di igiene orale. Per l'applicazione di 4 faccette è stata necessaria 1 seduta di mezz'ora ed una finale di 1,5 ore per la rifinitura e la cementazione. L'intervento è stato totalmente indolore e non sono stati alterati in alcun modo i denti naturali. Il materiale ed il colore delle faccette sono state scelte dal paziente in fase di presentazione e successivamente realizzate in ceramica. Non è stato necessario effettuare alcuna fresatura, applicando le lamine senza limare i denti naturali. La scelta del paziente è ricaduta su questo tipo di soluzione per diversi motivi ed in particolare perchè si trattava di una soluzione non invasiva, che non richiedeva anestesia e che poteva chiudere il diastema immediatamente. Il paziente ha scelto di pagare le faccette dentali a rate ad interessi zero (TAN 0%, TAEG 0%) usando semplicemente una comune tessera Bancomat grazie alla soluzione Pagodil adottata presso il nostro studio dentistico. Le faccette dentali Lumineers® sono preferibili quando lo spessore delle lamine deve essere sottile come una lente a contatto ed al contempo deve garantire resistenza, durata e traslucenza. Presso il nostro studio operano odontoiatri certificati abilitati all'uso ed applicazione di faccette dentali di fascia alta.

  La cura del diastema è variabile in funzione della complessità del caso. Sono possibili diverse tarapie ed ognuna ha una sua durata specifica.

  Il costo per la cura del diastema è variabile in funzione della durata e delle terapie attuate sempre prima condivise con il paziente. Sono possibili diverse tarapie ed ognuna ha un suo prezzo.

Per avere un preventivo potete prenotare un appuntamento per effettuare una visita di controllo nel nostro studio di Roma.

Nella pagina dedicata alle promozioni potete consultare le offerte in corso presso il nostro Studio Dentistico a Roma con prezzi di sicuro interesse.

È possibile rateizzare il pagamento in 12 mesi a tasso zero (TAN 0%, TAEG 0%) per l'importo massimo di 5.000€ semplicemente utilizzando la vostra tessera Bancomat o Postamat. Non serve busta paga. Approvazione immediata. Nessuna spesa di gestione.

come raggiungerci

Come Raggiungerci

Contatti

Contatti

Promozioni

Offerte

studio dentistico

Studio dentistico

dentista roma dottoressa deborah nicosia
Autrice dell'articolo "Diastema" è la Dottoressa Deborah Nicosia, Dentista Roma.

Ultimo aggiornamento: 12/12/2019

Le informazioni presenti nelle pagine del sito Dentista Roma hanno finalità meramente informative e non intendono in alcun caso formulare diagnosi né intendono prescrivere un qualsiasi trattamento medico od odontoiatrico. Lo scopo del sito è quello di incoraggiare, assolutamente non sostituire, le normali e necessarie relazioni tra medico e paziente. Dentista Roma e gli autori degli articoli non rispondono di eventuali danni lamentati dagli utenti per informazioni, contenuti, omissioni od inesattezze che possono essere presenti nelle pagine del sito. Non ci si assume alcuna responsabilità relativamente ad un cattivo uso che gli utenti potrebbero fare delle indicazioni contenute nel sito stesso. Le informazioni personali riguardanti i pazienti ed i visitatori del sito dello studio dentistico a Roma, compresa l'identità, sono confidenziali. Il responsabile del sito s'impegna a rispettare la confidenzialità di tutte le informazioni fornite nel completo rispetto delle leggi Italiane ed europee vigenti. Il contenuto di questo sito è protetto da diritto di autore e non può essere copiato, riprodotto od utilizzato in qualsiasi forma senza la preventiva autorizzazione scritta da parte dei proprietari di questo sito. Tutti i marchi registrati ed i relativi diritti di sfruttamento appartengono ai rispettivi proprietari.