Dentista Roma
Cura della gengivite

Cura della gengivite - dentista roma

La gengivite, in inglese gingivitis, è una infiammazione delle gengive curabilele cui cause sono legate tipicamente ad una scarsa igiene orale o comunque insufficente.

I residui di cibo che rimangono per ore, tra denti e gengive, dopo aver mangiato, permettono ai batteri presenti in bocca di proliferare formando la placca che ricopre la superficie del dente.

Se la placca non viene rimossa costantemente usando, spazzolino, dentifricio e filo interdentale si forma il tartaro che si annida sotto le gengive irritandole, provocando dolore e  sanguinamento. L'errore più comune è aspettare che il problema rientri grazie agli anticorpi ed alle difese immunitarie che non sono in grado di rimuovere lo strato di tartaro dietro cui si annidano i batteri. In questi casi è assolutamente necessario procedere alla pulizia dei denti professionale, effettuando l'ablazione del tartaro con ablatore ad ultrasuoni, il polishing ed il curettage gengivale. Le gengive sono come le fondamenta di una casa. Solo se le mantenete sane evitate problemi ai denti e alla bocca.

Le gengive si possono irritare anche se lavate i denti in modo errato, troppo frettolosamente o meno di due volte al giorno.

Tra i sintomi più ricorrenti della gengivite ricordiamo:

  • Denti sensibili
  • Gengive arrossate
  • Gengive gonfie
  • Alitosi
  • Sanguinamento delle gengive, in particolare durante l'igiene domestica
  • Dolore alla mandibola
  • Dolore alle gengive
  • Dolore durante la masticazione

Le principali cause della gengivite sono:

  • Cattiva igiene orale.
  • Malposizionamento dei denti o l'utilizzo di protesi inadeguate: in entrambi i casi, è più facile che rimangano dei residui di cibo tra i denti.
  • Fattori ormonali, collegati principalmente a gravidanza,pubertà o errata alimentazione.
  • Carenza di micronutrienti ed in particolare di vitamine A, B2 e B12
  • Utilizzo costante di farmaci
  • Presenza di altre patologie: diabete, HIV, leucemia, depressione e malattie psichiatriche in generale
  • Il fumo è un fattore predisponente la gengivite e la parodontopatia ed accelera il processo di recessione dell’osso, allontanando le gengive e scoprendo il colletto dei denti.
  • Abuso di alcolici

Le gengive infiammate sono un problema fastidioso e doloroso noto come gengivite. Si può manifestare in associazione con altri sintomi come l'alitosi, l'edema, il gonfiore e la tendenza al sanguinamento oltre ad un dolore di intensità variabile. Se non viene fermata subito, può essere il primo gradino della Parodontopatia anche detta Parodontite o Piorrea

sanguinamento gengive - dentista roma
Non è necessario allarmarsi per un sanguinamento sporadico delle gengive sopratutto se causato da fattori esogeni quali un alimentazione inadeguata o traumi piccoli e grandi sopraggiunti a causa di un errato uso dello spazzolino, del filo interdentale, dello stuzzicadenti, dello scovolino interdentale o di altri strumenti usati durante l'igiene orale quotidiana. E' invece importante sapere che le gengive sane non sanguinano,mai perciò il sanguinamento, le gengive gonfie e doloranti rappresentano un segnale di pericolo. Le gengive sane sono di colore rosaceo e non sono doloranti se soggette a stimolazione, mentre quelle malate sono di colore rosso scuro, molli e sensibili alla stimolazione. Per bloccare il sanguinamento delle gengive è sufficiente procurarsi un buon colluttorio antisettico senza alcool e sciacquare più volte la bocca senza miscelarlo con acqua.

Cosa succede se trascuriamo una gengivite in atto? La gengivite diventa cronica!

Dopo la fase del sanguinamento le gengive iniziano ad arretrare(a ritirarsi) scoprendo il colletto del dente generando una particolare sensibilità dentale al caldo ed al freddo. Successivamente inizia la fase della mobilità dentale e cioè i denti iniziano ad essere meno ancorati alle gengive e si muovono tipicamente in avanti ed indietro sopratutto durante la masticazione. Nella fase finale i denti si muovono in modo eccessivo ed iniziano a cadere. 

Risulta perciò di fondamentale importanza la fase di prevenzione per evitare il susseguirsi delle 4 fasi che portano ad un peggioramento che causa la perdita dei denti.

E' probabilmente superfluo ma va comunque sottolineato come la terapia a fronte della perdita di uno o più denti sia obbligatoriamente il ricorso all'implantologia per sostituire gli elementi persi con uno o più impianti dentali causando un aggravio di costi notevole per il paziente. Quando gli elementi persi non possono essere sostituiti individualmente è necessario ricorrere alle protesi dentarie.

Uno studio effettuato su un campione di oltre 1550 pazienti durato 35 anni ed effettuato presso il dipartimento di parodontologia a Falun, in Svezia ha dimostrato che il fumo contribuisce a ridurre l'efficacia delle cure parodontali.

Sono molteplici le evidenze scientifiche degli effetti del tabacco nei pazienti fumatori in relazione alla progressione di gengivite e parodontite e questo viene rimarcato sostenendo che il fumo sia una vera e propria controindicazione ad un esito positivo della terapia.

Infatti i clinici svedesi hanno rilevato che nel fumatore ad un anno dal trattamento non chirurgico della parodontite si riduce una tasca su due (il 51%), mentre nel non fumatore se ne riducono 3 su 4 (72%), diminuendo così il rischio di perdita dentale.

Il fumo causa alterazione del microcircolo e sclerosi dei tessuti gengivali che diventano meno capaci di rispondere all'attacco dei batteri, per via della tossicità dovuta ai prodotti della combustione ed alla nicotina.

Smettere di fumare deve essere considerata proprio lo smettere di fumare.

 

È facile smettere di fumare se sai come farlo

 
È facile smettere di fumare se sai come farlo
EUR 12,90

 

Dopo esservi sottoposti ad un’accurata visita di controllo dall’Odontoiatra, ai primi sintomi di sanguinamento o dolore delle gengive, effettuate una pulizia dei denti professionale per eliminare il tartaro, sia sopra che sotto la gengiva.

La pulizia dei denti andrebbe eseguita come minimo ogni 6 mesi, soprattutto se avete una predisposizione familiare alla Parodontopatia, se siete fumatori o se avete impianti dentali.

La corretta igiene orale, l’uso adeguato dello spazzolino elettrico o spazzolino manuale, del filo interdentale e di un collutorio quotidianamente, sicuramente sono fondamentali per mantenere in condizioni ottimali la vostra bocca ed evitare brutte sorprese. Anche un dentifricio specifico sarà sicuramente di aiuto per il vostro problema.

Esistono alcuni prodotti che possono aiutare a ristabilire un corretto funzionamento dell'organismo quando sottoposto ad infiammazioni, attacchi virali e batterici, di seguito se ne elencano alcuni a base di argento colloidale:

L’argento colloidale è un composto a base di particelle d’argento a carica ionica positiva che rende l’argento così potente e attivo contro virus e batteri. È un ottima alternativa naturale agli antisettici ed antibiotici. Fare gli sciacqui con l'argento colloidale dopo l'igiene orale è sicuramente un ottimo rimedio per curare la gengivite.

 

Argento Colloidale 100% Naturale Puro 40 PPM 300mL ✅ Fornito con un Tappo Dosatore Pratico + Spruzzo da riempire ✅ Concentrazione Superiore, Particelle più Piccole: Risultati Migliori ✅ Soluzione Certificata da 3 Laboratori Indipendenti ✅ Fabbricato in Francia ✅ Istituto Katharos®
 
Argento Colloidale 100% Naturale Puro 40 PPM 300mL ✅ Fornito con un Tappo Dosatore Pratico + Spruzzo da riempire ✅ Concentrazione Superiore, Particelle più Piccole: Risultati Migliori ✅ Soluzione Certificata da 3 Laboratori Indipendenti ✅ Fabbricato in Francia ✅ Istituto Katharos®
EUR 22,90

 

Esistono anche dei dentifrici a base di argento colloidale come il dentifricio sbiancante e purificante a base di gel argentato, made in Italy mostrato nel collegamento seguente.

 

Forhans Dentifricio Gel con Argento Colloidale - 5 Confezioni da 75 ml
 
Forhans Dentifricio Gel con Argento Colloidale - 5 Confezioni da 75 ml
EUR 17,48

 

Durante la pulizia quotidiana dei denti è possibile inoltre scegliere di usare dei prodotti dedicati in caso di infiammazione gengivale come i colluttori ed i dentifrici studiati per coadiuvare il trattamento di questo tipo di patologie:

 

Parodontax Colluttorio 500 ml
 
 
 
Parodontax Colluttorio 500 ml
EUR 5,72

 

Parodontax produce anche un dentifricio anti-sanguinamento che può aiutare chi soffre in particolare di questo problema

 

Parodontax dentifricio ANTI-SANGUINAMENTO 75ml
 
Parodontax dentifricio ANTI-SANGUINAMENTO 75ml
EUR 1,99

  • Oltre la consueta igiene orale domiciliare è necessario effettuare almeno una volta l'anno la visita di controllo dal dentista per verificare lo stato di salute del cavo orale.
  • È anche importante pianificare ed effettuare almeno due interventi di pulizia dei denti professionale all'anno per contenere la formazione di Tartaro ed eventuali carie.
  • In presenza di Gengivite o Parodontite, gli interventi di Ablazione del tartaro professionale dovrebbero essere effettuati tre / quattro volte l'anno fino alla conclusione della patologia.

Quando si è in presenza di problemi odontoiatrici dovuti ad un sintomo, una patologia, un trauma od una igiene orale non corretta, è fondamentale agire tempestivamente. Molti trascurano le malattie del cavo orale, sia perchè il dentista può sembrare costoso, sia perchè gli impegni della vita quotidiana ci obbligano a distrarci dalla cura per noi stessi.

lnvece, il tempo dedicato alla prevenzione ed alla immediata cura di eventuali patologie sopraggiunte è un investimento. Se hai troppo tartaro, un ascesso, dolore ad un dente od altre patologie, agisci  il prima possibile. Prendi appuntamento con il dentista. risparmierai soldi, dolore e tempo. 

Se hai qualsiasi dubbio sulla salute della tua bocca, investi il tuo tempo: parlane con il dentista!

  La durata dell'intervento per curare la gengivite è normalmente svolta in una/due seduta di circa 45 minuti e varia a seconda dalle condizioni complessive del paziente.

Costo Pulizia dei Denti (ablazione tartaro)
offerta Faccette dentali

prezzo di listino
80€

sconto
30€

prezzo scontato
50€
Costo Sbiancamento denti e Pulizia
offerta Faccette dentali

prezzo di listino
350€

sconto
120€

prezzo scontato
230€
Prezzo Visita Odontoiatrica
offerta Faccette dentali

prezzo di listino
70€

sconto
70€

prezzo scontato
0€

È possibile rateizzare il pagamento in 12 mesi a tasso zero (TAN 0%, TAEG 0%) per l'importo massimo di 5.000€ semplicemente utilizzando la vostra tessera Bancomat o Postamat. Non serve busta paga. Approvazione immediata. Nessuna spesa di gestione.

come raggiungerci

Come Raggiungerci

Contatti

Contatti

Promozioni

Offerte

studio dentistico

Studio dentistico

dentista roma dottoressa deborah nicosia
Autrice dell'articolo "Cura della gengivite" è la Dottoressa Deborah Nicosia, Dentista Roma.

Ultimo aggiornamento: 11/09/2019

Le informazioni presenti nelle pagine del sito Dentista Roma hanno finalità meramente informative e non intendono in alcun caso formulare diagnosi né intendono prescrivere un qualsiasi trattamento medico od odontoiatrico. Lo scopo del sito è quello di incoraggiare, assolutamente non sostituire, le normali e necessarie relazioni tra medico e paziente.

Dentista Roma e gli autori degli articoli non rispondono di eventuali danni lamentati dagli utenti per informazioni, contenuti, omissioni od inesattezze che possono essere presenti nelle pagine del sito. Non ci si assume alcuna responsabilità relativamente ad un cattivo uso che gli utenti potrebbero fare delle indicazioni contenute nel sito stesso.

Il contenuto di questo sito è protetto da diritto di autore e non può essere copiato, riprodotto od utilizzato in qualsiasi forma senza la preventiva autorizzazione scritta da parte dei proprietari di questo sito. Tutti i marchi registrati ed i relativi ditritti di sfruttmento appartengono ai rispettivi proprietari.