Dentista Roma
Toronto Bridge

whatsapp dentista roma
dentista roma Toronto Bridge protesi fissa

La Toronto bridge è una protesi fissa avvitata su impianti dentali.

Questo tipo di protesi ripristina sia gli aspetti estetici che funzionali dell’arcata dentaria, sostituendo dodici elementi dentari e la sua caratteristica principale è che il numero dei denti sostituiti non corrisponde al numero degli impianti inseriti, ciò significa che quattro impianti nell'arcata inferiore o sei nell'arcata superiore riescono a sostenere dodici elementi dentali (All on four o All on six). E’ realizzata con una struttura metallica o barra che sostiene i denti e la parte in resina rosa tradizionale, che si avvita agli impianti dentali.

La progettazione di questi dispositivi è eseguita dopo un accurato studio del caso del paziente e tramite un montaggio diagnostico, (si simula su modelli di gesso la realizzazione della protesi stessa), che dà tutte le indicazioni per la corretta esecuzione del lavoro protesico.

Esistono vari tipi di Toronto Bridge, che dipendono dal materiale utilizzato per la costruzione della protesi stessa e dal numero d’impianti su cui è ancorata:

  • Toronto Bridge All on four o All on six, costruita con denti di resina, resina rosa tradizionale e con barra metallica fusa;
  • Toronto Bridge All on four o All on six, costruita con denti di resina, resina rosa e barra metallica CAD-CAM, (stratificata da un computer);
  • Toronto Bridge All on four o All on six costruita con denti in composito (eseguiti dal tecnico), resina rosa e barra metallica CAD-CAM;
  • Toronto Bridge All on four o All on six costruita con denti in ceramica individuali (eseguiti dal tecnico), resina rosa e barra metallica CAD-CAM;
  • Toronto Bridge All on four o All on six costruita con denti in ceramica individuali (eseguiti dal tecnico) struttura e porzione rosa in zirconio CAD-CAM metal-free.
 

I vantaggi del Toronto Bridge o Protesi avvitata su impianti sono:

  • Confort per il paziente che non deve rimuovere la protesi;
  • Ancoraggio protesico sicuro;
  • Durevolezza nel tempo;
  • Buon adattamento ai denti naturali.
  • Esecuzione individuale della forma dei denti.

Lo svantaggio di questa tipologia di protesi è che il paziente ogni 12 mesi deve recarsi dall’odontoiatra per smontare la protesi e controllarla.

  La realizzazione di un Toronto Bribge è susseguente all’intervento di implantologia e di solito prevede 5-6 appuntamenti in studio, più i successivi controlli periodici.

I costi dipendono dai materiali scelti che sono numerosi e di costo variabile.

Si tratta di una terapia complessa. Vi consigliamo di sottoporvi ad una visita accurata in cui sarà l’odontoiatra a consigliarvi la soluzione più idonea al Vostro caso.

Il costo del Toronto bridge varia in funzione della situazione individuale del paziente. per poter formulare un preventivo è necessario avere un ortopanoramica recente ed effettuare con lo Specialista una visita odontoiatrica anche per valutare insieme eventuali alternative economiche.


dentista roma dottoressa deborah nicosia
Autrice dell'articolo "Toronto Bridge roma" è la Dottoressa Deborah Nicosia, Dentista Roma.