Dentista Roma
Cura canalare

telefono dentista romatelefono dentista romawhatsapp dentista roma

Definizione di Cura canalare

Procedimento usato per la cura di una pulpite o di un dente affetto da necrosi della polpa, per salvare un dente da un ascesso o per guarire un ascesso o un granuloma. La prima fase della cura canalare prevede la detersione e sagomatura del canale radicolare. Nella fase successiva si oblitera il canale con la guttaperca, un materiale inerte, biocompatibile e termoplastico condensato con varie tecniche. Nel corso della cura la polpa o i residui pulpari vengono raschiati via dalla camera della polpa e dal canale radicolare. Per il buon esito della cura canalare il canale radicolare viene poi disinfettato e riempito permanentemente con specifiche sostanze. La finalità della cura canalare è di prevenire il formarsi di una patologia infiammatoria del periapice radicolare o di favorirne la guarigione qualora già presente. Tutti i denti che sono stati sottoposti a cura canalare devono essere ricostruiti opportunamente con tecniche e materiali idonei, in base alle indicazioni che il professionista riterrà più opportune in base allo stato residuo della sostanza coronale.

Pagine correlate:

Voci correlate:

  Le informazioni contenute in questa sezione potrebbero essere imprecise, incomplete, sommarie ed hanno scopo esclusivamente informativo e divulgativo. Possono essere modificate o eliminate in qualsiasi momento e senza preavviso.

Questo è un sito medico-scientifico e non costituisce un mezzo per l'autodiagnosi o l'automedicazione e non si intende sostituire ma anzi favorire la consultazione medica ed il rapporto diretto tra medico e paziente e le viste specialistiche.

É sempre opportuno consultare il proprio medico curante e/o uno specialista prima di intraprendere qualsiasi iniziativa sopratutto in presenza di situazioni che richiedono la massima attenzione come nel caso dei bambini, gli anziani, le donne in gravidanza o nel post gravidanza, gli individui intolleranti, allergici, obesi e/o a rischio.

Possono essere riportate informazioni inerenti termini, vocaboli, tecniche e metodiche operative adottate da medici specializzati, chirurghi, odontoiatri al solo scopo informativo e per favorirne la comprensione, pertanto non ci si assume alcuna responsabilità derivata da un errato uso o comprensione delle stesse.